Ripetitore wifi Single Band: migliori prodotti di Ottobre 2021, prezzi, recensioni

Andando direttamente al nocciolo della questione in questo breve articolo andremo a parlare in primis della questione legata alla compatibilità con la banda di frequenza su cui opera il router wifi. Successivamente andremo a vedere qual è il rapporto che intercorre tra la banda di frequenza supportata dal ripetitore wifi e la velocità del trasferimento dei dati che quest’ ultimo sarà in grado di fornire ai propri clienti.

Prima di terminare inizieremo a parlare finalmente dell’ argomento centrale di questa breve guida, ossia di quali sono le due bande di frequenza che un modello di ripetitore wifi è in grado di supportare e quali caratteristiche esse hanno. Ed infine concluderemo andando a fare un confronto tra le varie tipologie di bande di frequenza di cui può disporre un modello di ripetitore wifi per capire quale sia la soluzione migliore su cui puntare. Nello specifico andremo a fare un confronto tra single band, dual band e anche tri band, tre diverse modalità che un ripetitore wifi è in grado di supportare.

La questione legata alla compatibilità con la banda di frequenza su cui opera il router wifi

Il primo passo che andremo a fare in questa breve guida è quello di andare ad approfondire la questione legata alla compatibilità con la banda di frequenza sulla quale opera il router wifi. Senza perderci troppo in chiacchiere allora andiamo subito a parlare di questo specifico argomento affermando per l’ appunto l’ importanza di andare ad acquistare e di utilizzare un modello di ripetitore wifi che sia in grado di ricevere e di ritrasmettere in maniera amplificata il segnale wifi sulla stessa banda di frequenza con la quale il router wifi emana la connessione dati.

Nel caso questa condizione non avvenga, ossia nel momento in cui le bande di frequenza sulle quali operano queste due tipologie di strumenti siano diverse tra di loro ci sarà inevitabilmente uno spreco sia di soldi che di qualità del prodotto acquistato.

Un semplice esempio è l’ acquisto di un modello di ripetitore wifi dual band: questo tipo di prodotto sarebbe inutile nel caso il router wifi di casa vostra non supporti entrambe le bande di frequenza. In questo caso specifico si perderebbe la banda di frequenza che dispone di una maggiore velocità di trasmissione dei dati, ossia quella da 5 GHz. Allora in questo caso sarà più conveniente andare ad acquistare ed utilizzare un modello di ripetitore wifi single band che sia in grado di supportare la sola banda di frequenza da 2,4 GHz così da risparmiare sul costo finale del prodotto e non sperperare i propri soldi per una caratteristica di cui poi non si avrebbe la possibilità di disporre.

Questa condizione però vale anche nel caso opposto, ossia quando si ha a disposizione un modello di router wifi che supporta sia una banda di frequenza da 2,4 GHz che una banda di frequenza da 5 GHz.

In questa specifica situazione sarebbe meglio andare ad acquistare ed utilizzare un modello di ripetitore wifi che disponga di entrambe le bande di frequenza così da avere una migliore qualità ed una maggiore velocità di trasmissione dei datie quindi che permetta di non rinunciare alla banda di frequenza da 5 GHz. Da questi casi si capisce fino in fondo l’ estrema importanza e gli enormi vantaggi che porta il giusto abbinamento delle bande di frequenza tra il ripetitore wifi e il router.

Qual è il rapporto che intercorre tra la banda di frequenza supportata dal ripetitore wifi e la velocità del trasferimento dei dati che quest’ ultimo sarà in grado di fornire ai propri clienti

Dopo aver visto la tematica che riguarda la compatibilità tra le bande di frequenza supportate dal ripetitore wifi e quelle supportate dal router wifi, passiamo adesso ad analizzare qual è il rapporto che intercorre tra la banda di frequenza supportata dal ripetitore wifi e la velocità del trasferimento dei dati che quest’ ultimo sarà in grado di fornire ai propri clienti.

Andando subito al sodo, quindi, possiamo dire che la velocità di trasmissione dei dati viene influenzata di molto dal fatto che un ripetitore wifi per ricevere il segnale che emana il router wifi utilizza metà della banda di frequenza e poi utilizza anche l’ altra metà della banda di frequenza per ritrasmettere il segnale in maniera amplificata. In questo modo la velocità di trasferimento dei dati sarà per forza di cose minore rispetto a quella che viene indicata nelle caratteristiche tecniche del prodotto al momento del suo acquisto e sarà minore anche rispetto a quella che viene fornita dal router wifi.

Tenendo conto di questo fattore non di poco conto sembra ovvio dire che nel momento in cui tu abbia bisogno per motivi di lavoro o per motivi personali di un’ efficiente velocità di trasmissione dei dati allora ti converrà andare ad acquistare e ad utilizzare un modello di ripetitore wifi che corrisponde ad una fascia di prezzo elevata e magari che sia dual band, anziché single band, modalità che invece può essere preferita per andare a risparmiare in termini economici nel momento in cui non si hanno particolari esigenze in termini di velocità di trasferimento dei dati.

Un modello di ripetitore dual band infatti dispone e supporta due diverse bande di frequenza ed in questo modo risolverebbe il problema legato allo sdoppiamento della velocità che avviene nel caso si abbia a disposizione soltanto una banda di frequenza. Questo tipo di modello nello specifico utilizza una banda di frequenza per ricevere il segnale dal router wifi e un’altra banda di frequenza per ritrasmettere tale segnale in maniera amplificata.

Quali sono le due bande di frequenza che un modello di ripetitore wifi è in grado di supportare e quali caratteristiche esse hanno

Ci sono due tipi di bande di frequenza che un ripetitore wifi può supportare in maniera separata o congiunta e queste sono:

  • La banda di frequenza da 2,4 GHz: Viene supportata dalla maggior parte dei modelli di ripetitore wifi attualmente disponibili sul mercato. Il segnale può essere soggetto ad interferenze dal momento che dispone solamente di 14 canali e la copertura di rete copre una zona molto vasta.
  • La banda di frequenza da 5 GHz: Viene supportata da meno modelli di ripetitore wifi, nonché quelli dotati di una maggiore qualità, e quindi espone ad una minore possibilità di interferenze che ostacolano la propagazione del segnale. La copertura di rete è sicuramente minore ma la velocità di trasmissione dei dati è di molto superiore e dunque risulta una buona scelta per coloro che vivono in un condominio o hanno bisogno di una maggiore potenza e velocità del segnale per motivi lavorativi o personali.

Single Band vs Dual Band vs Tri Band: Un confronto tra queste tre diverse bande di frequenza che un ripetitore wifi è in grado di supportare per capire quale sia la soluzione migliore su cui puntare

Attraverso un confronto tra tre diverse modalità di ripetitore wifi che sono in grado di supportare un diverso numero di bande di frequenza riusciremo a capire in quali situazioni e quali sono le esigenze che portano all’acquisto di una piuttosto che dell’ altra tipologia. Nello specifico, esistono 3 diversi tipologie di ripetitore wifi:

Un modello di ripetitore wifi single band: Utile per chi vuole risparmiare denaro e per chi possiede un router che supporta una sola banda di frequenza.

Un modello di ripetitore wifi dual band: Lo acquista chi possiede un router che supporta entrambe le band di frequenza per avere una maggiore potenza del segnale ed una maggiore velocità di trasferimento dei dati, senza pericolo di subire interferenze.

Un modello di ripetitore wifi tri band: Supporta una banda di frequenza da 2,4 GHz e due bande di frequenza da 5 GHz.

Da sempre appassionato di scrittura e di scrittura per il web, adesso sono Web Content Writer e Seo Copywriter.

La scrittura sul web oltre che una mia prerogativa è una mia grande passione.

Amo scrivere ed esprimermi in lingua italiana, che spero di conoscere sempre di più nel mio percorso di vita.

Ho iniziato scrivendo articoli economici e finanziari, per poi passare a quelli sportivi e calcistici, successivamente mi sono occupato di moda, abbigliamento, stile e design.

Ora scrivo e vi parlerò di tutto ciò che riguarda la tecnologia, l’elettronica e, nello specifico, il mondo dei ripetitori wi-fi, cercando di essere sintetico ma al contempo esaustivo.

Le mie parole d’ordine sono: coerenza, originalità e utilità.

Back to top
menu
Migliore ripetitore wifi